VI convegno APRE – Senato

BROCHURE VI CONVEGNO APRE – Senato, dicembre 2012

alto_patronato.1291128274sotto Alto Patronato del Presidente della Repubblica

evento patrocinato anche da:
Senato della Repubblica, Roma Capitale, Provincia di Roma, Ordini del Lazio e Nazionale degli Psicologi, Ordine dei Medici Provincia di Roma, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Lab. di psicoanalisi applicata Università di Roma Tre
Le ragioni del congresso

Nel corso del precedente congresso APRE 2011, Perché la guerra? Psicoanalisi per la pace (svoltosi nella sala conferenze della Camera dei Deputati di Palazzo Marini) dalle riflessioni stimolanti sui conflitti bellici, il fondamentalismo religioso, il terrorismo, la crisi economica, la dinamica di costruzione del nemico, è emersa l’esigenza di continuare il dibattito, applicando l’ermeneutica psicoanalitica più specificamente ai regimi totalitari, alle istituzioni democratiche e, soprattutto, ai diritti umani così come sono stati stigmatizzati dai documenti prodotti in sede ONU: da quelli dell’infanzia, al mondo giovanile, ai malati, ai carcerati, agli immigrati, alla donna, alle famiglie, alle persone omosessuali, alla qualità della vita e al trattamento di fine vita, ecc.

Gli psicoterapeuti sono chiamati alla responsabilità sociale di comunicare ciò che ascoltano riguardo alla sofferenza dell’individuo nei vari contesti sociali.    L’empatia e la sintonizzazione emotivo-affettiva e immaginativa con l’altro sono anche un fondamento importantissimo per la giurisprudenza e la  giurisdizione: il riconoscimento e il rispetto dell’altro, anche attraverso leggi che rispettino e tutelino i diritti di ciascun “altro”, devono essere un fatto che ci chiama in  prima persona ad uscire dai nostri studi e a scendere nel campo dell’impegno socio-politico-culturale nel senso più “platonicamente” fecondo del termine. Noi possiamo contribuire ad un cambiamento del nostro contesto sociale, proponendo a voce alta punti di vista psicosocioanaliticamente orientati, capaci di esser da guida e aiuto alla politica, alle istituzioni sociali, religiose, lavorative, alle famiglie, per la trasformazione dei “rifiuti in risorse”, per la costituzione di una Civiltà in cui Eros vinca  sufficientemente in modo stabile su Thanatos.

Programma

prima sessione       Introduce e presiede: R. Filippo Pergola (presidente APRE e del convegno)  –  co-chair: Marco Longo

9,00 .9,30   Saluti del On. Prof. Ignazio R. Marino (Senatore)

Aurelio Simone (Uni. Tor vergata), Carlo Nanni (Rettore UPS)

9,30 – 9,45   R. Filippo Pergola, Fuori dalla caverna: una con-versione psicoanalitica per la reposabilità sociale

9,45 – 10,00    Girolamo Lo Verso  Cosa nostra, psiche fondamentalista e morte della democrazia

10,00 – 10,15   Vittorio Lingiardi    Affetti e diritti

10,15 – 10,30   Anna Maria Disanto, Loredana Pedata       Nuove famiglie, nuovi diritti

10,30 – 10,45   Luigi Cancrini        Quali nuove possibili leggi o riforme?

10,45 – 11,00    Paolo Cruciani       Il diritto alla consapevolezza e alla soggettivazione

11,30 – 11,45    David Meghnagi     Identità, valori comuni e differenza

11,45 – 12,00   Luigi Cappelli          Essere adulto: modello psicoanalitico e modello sociale

12.00 – 13,15   Dibattito coord.:  Fabiola Fortuna

Discussants: Loredana Teresa Pedata, Roberto Peron, Antonio Sedile, Giovanni Tagliaferro, Grazia Terrone, Ludovico Maria Todini, Simone Truzzi

seconda sessione       presiedono come chairmen: Girolamo Lo Verso, David Meghagi

14,30 – 14,45    Alberto Ghilardi      Immigrati in una società multietnica: cambiamenti nella clinica e nella società

14,45 – 15,00    Elena Marta Rizzi      Psicologia della liberazione

15,00 – 15,30    Marcella Fazzi, Domenico A. Nesci   La psicoterapia multimediale: percorsi etnopsicoanalitici

15,00 – 15,15   Alessandro Musetti, Paola Corsano   Adolescenti oggi e diritto alla dis-connessione

15,15 – 15,30   Marco Longo, Elvira Lozupone     Il valore della persona nelle pratiche sociali

15,30 – 15,45   Antonino Aprea    I diritti umani alla fine vita

15,45 – 16,00   Arturo Casoni        Sessualità, democrazia e politica

16,30 – 18,30   Tavola Rotonda   coordina Franco Carola

oltre a tutti i relatori su nominati sono stati invitati:

P. Concia, F. Grillini, Presidenti Ordini Psicologi e Ordine dei Medici, Loredana Teresa Pedata, Roberto Peron, Antonio Sedile, Giovanni Tagliaferro, Grazia Terrone, Ludovico Maria Todini, Simone Truzzi

Relatori

Antonino Aprea – Psicoterapeuta, doc. Uni. Catt., resp. training LdG, Ryder

Luigi Cancrini – Psichiatra, Pres.te Centro Studi Terapia Familiare e Relazionale

Luigi Cappelli – Psichiatra, Psicoanalista Did. SPI, Doc. Psic. Uni. Tor Vergata

Franco Carola – Psicoterapeuta Gruppoanalista, ViceDir. IJPE, Vicepres. APRE

Arturo Casoni – Neuropsichiatra Infanzia e Adolescenza, Psicoanalista (IPRS)

Paola Corsano – Doc. Associato di Psicologia dello Sviluppo Uni. Parma

Paolo Cruciani – Psicoanalista SPI-IPA, Doc. Din. dei Gruppi, Uni. La Sapienza

Anna Maria Disanto – Psicoterapeuta, Socia Onoraria APRE, Doc. Uni. Tor Vergata

Fabiola Fortuna – Psicoanalista, Pres.  SIPsA, Dir. Sc. di Psicoterapia COIRAG

Alberto Ghilardi – Psicoanalista SPI, Doc. Psic. Clinica, Fac. Med. Uni. Brescia

Vittorio Lingiardi – Psichiatra, Analista Didatta CIPA, Ordin. Psicologia Dinamica, Dir. Sc. Spec. in Psic. Clinica Fac. Med./Psic. Uni. La Sapienza

Girolamo Lo Verso – Psicoterapeuta Gruppoanalista, Ordin. Psicologia Dinamica, Uni. Palermo, già Presidente e Preside COIRAG

Marco Longo – Psicoanalista SPI – IPA – IIPG, Vicepresidente COIRAG

Elvira Lozupone – Psicoterapeuta, Doc. Pedagogia Sociale Uni. Tor Vergata

Elena Marta Rizzi – Doc. Psicologia Sociale Uni. Catt.

David Meghnagi – Psicoanalista (SPI – IPA), Dir. Master Shoah, Doc. Psicologia Dinamica e Psicologia Clinica, Uni. Roma Tre

Alessandro Musetti – Psicoterapeuta, PhD. Ric. Uni. Parma, Caporedat. IJPE, APRE

Domenico A. Nesci – Psichiatra, Psicoanalista IPA, Doc. Uni. Catt., Dir. SIPSI

Loredana Pedata – Psicoterapeuta, Doc. Uni. Tor Vergata (IAD), Socia APRE

Filippo Pergola – Psicoterapeuta Psicoanalista Individuale e di Gruppo, Presidente APRE, Direttore  IJPE, Doc. IAD Uni. Tor Vergata

Giovanni Tagliaferro – Direttore Istituto di Prevenzione APRE

Annunci